FONZIE

foto-Renzi-1_941-705_resize

Renzi, il Matteo, ovvero il sindaco di Firenze, si mette in posa come Fonzie. Il famoso rottamatore della sinistra, assai amato dai fichissimi, in immediato echeggiamento corale di tanta buona stampa s’è offerto oggi al fotografo di “Chi”, il settimanale di Alfonso Signorini, con tanto di orrenda maglietta bianca casual. Bello come non mai dunque, fichissimo per l’appunto, il Matteo è vestito col cosiddetto “chiodo” per una serie di foto in posa e lanciare così il suo messaggio: “Parlare ai giovani”. Già visto nella trasmissione di Maria De Filippi, il Matteo – fichissimo nel suo parlar chiaro, parlar moderno, parlar giuggiolo – indossa dunque questo giubbetto caratteristico di una vita sbrix, interpretando il bullo fascinoso di “Happy Days”.

Il dettaglio è il dettaglio: fu, questa, una serie televisiva americana di molti anni fa e perciò, quel giubbetto, è solo un tic. Ed è proprio di una certa generazione italiota di mezza età votata al fallimento culturale ed esistenziale: non avere mai coraggiosamente cominciato ad avere nostalgia di qualcosa di più della televisione. Stanno tutti lì, i fichissimi. 

Come tutti, anche loro davanti all’elettrodomestico ma nel frattempo che il Cav. senza imitare Fonzie, piuttosto Umberto Smaila, con la nostalgia di “Colpo Grosso” li mette nel sacco tutti quanti.

Loro hanno il tic, quello – lesto – l’istinto.

(di Pietrangelo Buttafuoco, tratto da www.ilfoglio.it)

1 Commento su FONZIE

  1. al lume dei fatti “odierni”, è una sensazione mia, o Buttafuoco , ancora una volta, l’ha fatta fuori dal vaso?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: