Albertini cambia idea: ecco il testo della lettera che ha inviato a Fini, Casini e Rutelli

Di seguito vi proponiamo la lettera con la quale l’ex sindaco Gabriele Albertini comunica a Fini, Casini e Rutelli che non si candiderà alle prossime comunali. Dal canto nostro non possiamo che essere felici della decisione, non avendo grande stima dell’ex sindaco Albertini. Restiamo però schifati dall’inclinazione di questi politicanti che si vendono per trenta denari… esponenti del Pdl hanno rivelato che a far cambiare idea ad Albertini è stata la proposta di un ruolo importante nel prossimo governo; altri parlano di soldi; altri ancora di presidenze di enti di peso… uno schifo.

Ma c’è un lato positivo: non ci sarà il pericolo di ritrovare a Palazzo Marino un personaggio simile. E magari, con un complottista in meno, si potrà assistere ad una competizione elettorale seria, nella quale saranno i cittadini a decidere e non i giochetti di Palazzo.

6 dicembre 2010

Cari, Francesco, Gianfranco, Pierferdinando,

Approvo le motivazioni del dibattito politico che Vi vede protagonisti, ed, in particolare, condivido con Voi : l’affermazione dei valori etici, nella vita e nella politica, il rispetto delle Istituzioni, il culto della legalità, il riconoscimento del merito e la valorizzazione della professionalità…

Sono ugualmente convinto, come Voi, che da Milano possa partire un segnale di rinnovamento per il nostro Paese, quel buon Governo, che, le attuali difficoltà, ed ancor più, quelle del prossimo futuro, rendono indispensabile.

Vi sono anche immensamente grato per l’altissimo onore che mi avete fatto, nel propormi la candidatura a Sindaco della mia città. Tuttavia, allo stato, non esistono tutte quelle condizioni, che, fin dall’inizio di questo nostro dialogo e ripetutamente, Vi ho rappresentato come necessarie ed indispensabili perché mi senta e possa svolgere un ruolo utile e veramente efficace.

Nonostante questa mia rinuncia alla Vostra generosa offerta, resta invariato, nelle responsabilità e nei ruoli in cui potrò svolgerlo in futuro, il mio convinto impegno, non diversamente motivato dal Vostro, per la mia città ed il nostro Paese.

Con profonda stima, sincera amicizia e viva simpatia

Vostro Gabriele Albertini

P.S. Attendo Vostre comunicazione concernenti il “se” ed il “quando” comunicare ai media la presente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: