CONTRO IL MONDO MODERNO: ALLA RISCOPERTA DELLA VIA TRADIZIONALE

In una lettera a Julius Evola del febbraio del 1948, René Guénon così si esprimeva sulla medicina moderna in opposizione alla medicina tradizionale: «È assai increscioso che la vostra condizione non accenni ad un sensibile miglioramento; non so proprio cosa sarebbe possibile fare in un caso del genere… Il guaio è che qui l’antica medicina tradizionale è del tutto scomparsa di fronte all’invasione della medicina moderna, a cui, d’altronde, mi sono sempre accuratamente astenuto dal fare ricorso!». Quella a cui faceva cenno Guénon era una delle molteplici opposizioni tra le scienze tradizionali e le scienze profane su cui più diffusamente si era intrattenuto in Crisi del mondo moderno: l’astrologia rispetto all’astronomia, da un lato, e la psicologia, dall’altro; l’alchimia rispetto alla chimica; la matematica moderna rispetto alla matematica pitagorica e così via. Sono le molteplici manifestazioni dell’individualismo – nel senso più ortodosso del termine: cioè di ogni negazione della reale conoscenza universale – nel campo delle cosiddette scienze. Nella raccolta di saggi curati e tradotti da Eduardo Ciampi per la nostra casa editrice e da poco mandata alle stampe, alcune scienze moderne sono esaminate da Withall Perry – il quale trascorse sei anni in Egitto a stretto contatto con René Guénon – alla luce delle relative scienze tradizionali (con particolare riguardo alla medicina tradizionale vs la medicina moderna), rappresentando così tale pubblicazione un utile viatico per chi intenda ad esse approcciarsi con le doverose cautele che la confusione del mondo moderno suggerisce di adottare.

L’ opera

SCIENZE TRADIZIONALI

Saggi scelti su medicina, alchimia e astrologia

a cura di Eduardo Ciampi

Traduzione di Eduardo Ciampi

Collana SOPHIA

La presente pubblicazione è stata costruita raccogliendo tre corposi saggi di Whitall Perry, dedicati ad alcune scienze tradizionali così come intese da René Guénon: la medicina tradizionale, l’alchimia e l’astrologia sono osservate dall’Autore attraverso continui riferimenti alla mitologia e alla filosofia, alla letteratura e alle tradizioni religiose orientali e occidentali. Con le presenti traduzioni, curate da Eduardo Ciampi, vengono offerti al lettore italiano alcuni studi volti a favorire la comprensione del rapporto tra scienza e Tradizione ovverossia tra degenerazioni scientiste e conoscenza tradizionale.

L’ autore

Whitall N. Perry (1920 – 2005) ebbe contatti con autorità in ambienti induisti, buddisti, islamici, cattolici, ortodossi, e pellerossa. Oltre al suo monumentale studio ‘A Treasury of Traditional Wisdom’, scrisse per varie riviste articoli su metafisica, cosmologia, e sui moderni surrogati della spiritualità. Viaggi giovanili in Europa, in Medio ed Estremo Oriente, accentuarono in lui l’interesse per il platonismo e per i Veda, e lo portarono sotto l’influenza personale di Ananda Coomaraswamy. Trascorse sei anni in Egitto a stretto contatto con René Guénon; dopo la morte di quest’ultimo, l’autore si trasferì in Svizzera e poi negli Stati Uniti, dove frequentò Frithjof Schuon.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: