IL RISVEGLIO DI ZARATHUSTRA

Un tributo letterario al filosofo danzante

Il pensiero del filosofo che stimava in modo assoluto l’intellettuale Jacob Burckhardt è stato presentato in modi differenti e soprattutto contraddittori.

Probabilmente nessuno prima d’ora ha proposto una nuova metodologia per raccontare il pensiero e la forza delle idee di Friedrich Wilhelm Nietzsche, la sua visione nichilista come l’esaltazione della volontà e del superamento della morale.

Ma non solo, il giovane autore Emanuele Savassi si spinge oltre e per le edizioni Mimesis pubblica il suo Il risveglio di Zarathustra in forma letteraria.

Forse è la prima volta in assoluto che il pensiero di Nietzsche, che ebbe un’influenza controversa, ma indiscutibile, sul pensiero filosofico, letterario, politico e scientifico per tutto il Novecento, viene presentato in una forma letteraria.

Un lavoro eccelso, innovativo e originale. L’autore “…recupera, dei temi classici in chiave moderna, una visione del mondo che attinge dai grandi autori della filosofia e della letteratura“.

Il testo viene presentato da una introduzione di Diego Fusaro e una post fazione di Riccardo Campa.

Il testo, già importante per il lavoro svolto, può essere anche interpretato come la fine del ciclo dei “racconti Metafisici” di Emanuele Savassi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: