Fini, il nuovo Duce

Da anni, tutti contro Fini. E’ un traditore, un mercenario. Se lo vedesse, Mussolini si rivolterebbe nella tomba. Ha distrutto il Msi prima e An poi. A venduto i suoi ideali. A ucciso il fascismo. Tutte palle.

Fini è il fascismo. Fini è la “reincarnazione” politica di Mussolini. Fini è il nuovo Duce. Fini ha ricostruito il fascismo.

Il fascismo, come già esplicitato nel nome, puntava a riunire al suo interno le diverse anime della società sotto un unico progetto, un’unica bandiera. C’era dentro di tutto: socialisti, monarchici, liberali, imprenditori, impiegati, borghesi, popolani, cristiani, ebrei, uomini, donne, giovani, vecchi, biondi, castani, alti bassi, eterosessuali e sicuramente omosessuali, interventisti e pacifisti, latifondisti, contadini, polentoni, terroni e via dicendo.

L’obiettivo era di riproporre in chiave attuale il mito della classicità, i valori tradizionali. Il passato proiettato verso il futuro.

Adesso c’è Fini, il nuovo Duce. Non a caso benedetto da Almirante per compiere il miracolo. Fini che ha creato il suo nuovo fascismo: Futuro e Libertà. Con l’immancabile richiamo alla Partia (infatti la fine del nome del movimento è “per l’Italia”). Seguendo le orme del suo illustre predecessore, ha iniziato formando un movimento… il partito verrà da sè.

E ci ha messo dentro di tutto. Qualche esempio su tutti: Chiara Moroni (ex socialista), Benedetto Della Vedova (ex radicale), Mirko Tremaglia (ex fascista), Luca Barbareschi (showman), ecc. Insomma, anche qui radicali, socialisti, democristiani, liberali, fascisti.

Fini parlò sempre di “Fascismo del Terzo Millennio”, e ora viene accusato di non aver mantenuto le promesse. Invece le ha mantenute eccome, riproponendo un fascio di forze con tanto di fiocco intorno. Tutti uniti sotto un’unica bandiera, un unico progetto. Quest’ultimo magari ancora un pò annebbiato, ma con il tempo si troverà pure qualcosa da fare, a questi nuovi fascisti.

Insomma, ricredetevi vecchi e delusi ex missini. Avete superato l’anno Duemila e avete ancora il vostro Duce. Pronti per saluti romani e “alalà“, sta per iniziare un nuovo Ventennio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: