Finiani affondano il Pdl in commissione bilancio. Silvio: ora elezioni.

di Claudio Boccassini

Ecco che finalmente si passa ai fatti, e questi dicono che questo governo non può andare avanti. Voto in commissione bilancio su un emendamento riguardante la stabilità, e il Pdl va in minoranza. Complici, ovviamente, i finiani.

Così, dopo il discorso in cui il premier – nonostante i toni a tratti duri – nella sostanza aveva calato le braghe di fronte a Fini – e dopo il due di picche lasciato intendere da Bocchino, ora il Presidente del Consiglio si rende conto di essere alla frutta. Nel frattempo inizia a spazientirsi la Lega, l’unica ad essere veramente danneggiata dalla situazione perchè l’unica a pensare alle riforme: il federalismo deve andare avanti, ma coì rischia di saltare. E se salta, è rivoluzione.

Dunque Silvio si decide: è ora di andare alle elezioni. Cazzo Silvio, finalmente ti sei deciso. Il motivo è impedire a Fini di avere il tempo di organizzare bene il suo nuovo partito, così da sbaragliarlo alle elezioni e toglierlo di torno. Qualcuno infatti dice che – in caso di elezioni a breva – sarebbero in molto a defilarsi da Futuro e Libertà. Staremo a vedere, ma Fini e Bocchino sembrano essere abbastanza sicuri…

Ed elezioni siano. Questa legislatura deve cessare, impantanata in casini giudiziari e sessuali, in cambi di poltrone e interessi personali. Berlusconi è alle corde. Fini alla prova dei fatti. Bossi al limite della pazienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: