L’AMMUCCHIATA PER IL POTERE

Per quanto possa essere ingenuo ho sempre pensato che le ammucchiate facessero semrpe riferimento al sesso. Mi sono dovuto ricredere e, se da una parte, la ricerca della trasgressione, del piacere, del proibito da parte dell’uomo è stata cosa comune lo è stato anche la ricerca del potere. Il potere è inseguito dagli uomini come lo sono le belle donne.

Il potere è sempre stato motivo di grandi scontri, divisioni, lotte, morte, violenza ma mai di ammucchiate. Ci siamo riusciti noi italiani. I nostri governanti si sono messi al servizio del grande capitale internazionale sperando che domani, finita la crisi economica planetaria, i potenti del mondo, la grande finanza che ha generato questa crisi e ora vuole imporre i suoi uomini alle nazioni, permetta loro di governare. La volontà di governare da parte dei nostri partiti politici non nasce dal fatto di promuovere un progetto di società nuova, differente, ma solamente per interessi di bottega.

Ecco perché l’ammucchiata. Si sono resi tutti disponibili solo per avere, nel prossimo futuro, la benedizione da parte dei poteri forti internazionali a governare. Dal PD al FLI sino al PdL tutti a dire si al Governo Monti, uomo che rappresenta il potere finanziario mondiale in Italia.

Anche Vendola ha dato il suo assenso e lui non ha manco i parlamentari.

Il governo Monti mette d’accordo i comunisti di Vendola con il FLI di Fini e l’UDC di Casini. Il PD vota insieme al PdL. Si, grazie a Monti questo è possibile. La maschera dove nascondersi per legittimare davanti ai propri elettori questa scelta scellerata è la responsabilità nazionale… questo ci viene raccontato. Chi non partecipa all’ammucchiata va contro l’interesse dell’Italia. Ma noi sappiamo che non è così.

La Lega è l’unica che ha resistito alla tentazione e, allora, dopo qualche anno, tornerà all’idea della secessione… che a questo punto non è un desiderio è auspicabile.

Pronti tutti, l’ammucchiata è cominciata e ora sono ….. nostri

Fabrizio Fratus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: