Ambrogini d’oro: la Moratti spinge per l’Inter, ma si scatena il derby con la Lega

Chi prendera l’Ambrogino d’Oro nel 2010?

Manco a dirlo, la politica si scatena e nascono le rivalità. La Moratti vuole che il prestigioso premio milanese venga assegnato all’Inter, squadra di famiglia, più precisamente al suo capitano Javier Zanetti. Sempre nel Pdl, Carlo Fidanza resta in casa-Moratti ma candida un altro protagonista: l’ex allenatore Josè Mourinho. Risponde picche la Lega, che lancia il derby proponendo lo storico allenatore della squadra rossonera, il mitico Arrigo Sacchi.

Uscendo dal terreno calcistico, arriva la proposta di revoca dell’Ambrogino a Dolce e Gabbana per i loro problemi con il fisco, oltre alle candidature di Aldo,Giovanni e Giacomo e compagnia bella. L’Udc, a conferma della sua natura lobbistica e salottiera lontana dalla popolazione, schiera un immobiliarista.

Nonostante crisi economica, disoccupazione e via dicendo, siamo certi che le preoccupazioni dei milanesi siano tutte rivolte a chi uscirà vincitore da questa battaglia, fondamentale per la sopravvivenza della città.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: