SIAMO STATI CREATI

harun_yahya

Science Has Once Again Declared: ‘We Were Created’ (Pravda English website)
Di Harun Yahya

 

I veri alleati di Dio, coloro che Gli sono fedeli  e che con gioia si sforzano di seguire il Suo cammino, sono i volti più radiosi di questo mondo. Indipendentemente dal loro credo, religione ed etnia, gli amici di Dio rappresentano la forza che permette al mondo di andare avanti. Se tutte quelle persone che reverenzialmente temono Dio, si sottomettono alla Sua volontà e Lo amano più di qualsiasi altra cosa non esistessero, il mondo precipiterebbe in una profonda oscurità. La terra rimarrebbe senza amore, amicizia, misericordia e compassione, e il dolore, il pessimismo, l’oppressione e la miscredenza distruggerebbero all’umanità intera.

È per questo che il 28 aprile 2018, un gruppo di persone che amano Dio e che vogliono impedire che il mondo precipiti in una tale oscurità, si sono riunite all’Hotel Quasar di Istanbul per la Terza Conferenza Internazionale sull’Origine della Vita e dell’Universo. Alla storica conferenza hanno partecipato scienziati e teologi da Stati Uniti, Italia, Austria e Germania. Sono intervenuti relatori della Technics and Science Research Foundation, della Foundation for the Preservation of National Values  e  della Foundation of National Values che​, per l’ennesima  volta, hanno affermato al mondo intero che la scienza conferma il fatto che l’universo e la vita sono stati creati dal nulla, e che non è più possibile tollerare la dittatura darwinista. Durante la conferenza, che ha incluso due pause caffè e una pausa pranzo, otto stimati relatori hanno illustrato al pubblico incredibili dettagli riguardanti la spettacolarità della creazione dell’universo e della vita da parte di Dio. Tra una parte e l’altra della conferenza, la Dance Factory di Istanbul si è esibita in un fantastico spettacolo di danza, e il famoso percussionista Onur Seçki ha sbalordito i presenti con il suo incredibile spettacolo. La Terza Conferenza Internazionale sull’Origine della Vita e dell’Universo è stata un successo non solo per quanto riguarda gli argomenti trattati e l’impeccabile organizzazione, ma anche per la partecipazione di illustri relatori e del pubblico. L’impeccabile organizzazione della conferenza, alla quale hanno partecipato quasi 500 ospiti, è stata elogiata da molti membri delle comunità scientifiche, politiche e artistiche.

Gli illustri scienziati che sono intervenuti alla conferenza hanno toccato molti punti cruciali. Il dottor Bijan Nemati ha spiegato il motivo per cui la Terra ha un posto molto speciale e privilegiato nell’universo, mentre il professor Ken Keathley ha menzionato la creazione in sette giorni, come spiegata anche nella Bibbia, e ha spiegato perché ciò che sostiene il nuovo movimento ” Young Earth” (“La  Giovane Terra”), è sbagliato. Il dottor Fazale Rana ha mostrato come il genoma umano sia una creazione molto complessa ed elaborata, mentre la signora Anna Manja Larcher ha parlato del fatto che l’amore e la compassione non possono essere spiegati dalle idee evolutive. Il professor David Snoke ha spiegato che coloro che usano la frase “Intelligent Design” lo fanno per evitare di usare la parola “creazione”, e il sociologo Fabrizio Fratus ha chiarito che l’evoluzione non è scienza, ma una semplice ideologia. Il dottor Oktar Babuna ha spiegato come il Corano sostiene  la creazione e non riconosce la teoria dell’evoluzione, e il professor Hans Koechler ha invece analizzato il monoteismo e il significato della coesistenza.

Inutile dire che questa élite si è riunita per una ragione più che valida.

Oggigiorno, il mondo si trova di fronte a massacri senza precedenti. Le persone vivono nella paura e nell’apprensione. I paesi che non sono afflitti dalla guerra, stanno lottando contro la piaga del terrorismo. Il mondo è stato privato della felicità, gioia, allegria e tranquillità. La vita delle persone è piena di tensioni, stress e ansia, e non sanno cosa fare o come porre fine a questa condizione. Si sentono indifesi di fronte al potere che incita le guerre e che, in qualche modo, orchestra e diffonde il male. Stanno aspettando che qualcuno li aiuti.

È per loro che noi, gli amici di Dio, siamo obbligati ad agire e adempiere alle nostre responsabilità. Dobbiamo essere un vento forte in grado di spazzare via le nuvole nere, portate dalla miscredenza, che incombono sul mondo, e in grado di portare giornate luminose, serene, calde e piene di pace.

 È a questo scopo che ci siamo riuniti per la Terza Conferenza Internazionale sull’Origine della Vita e dell’Universo: per sventare il terribile complotto della dittatura materialista che controlla il mondo intero. Questa conferenza, dimostrando che il darwinismo è la vera fonte del male, ha rappresentato un’importantissima risposta per coloro che promuovono violenza, discordia e divisione.

L’evento non è stato un grande successo solo per questo motivo. La Terza Conferenza Internazionale sull’Origine della Vita e dell’Universo infatti è riuscita a riunire mormoni, musulmani, cattolici, evangelisti e presbiteriani, e ad accogliere diverse nazionalità e religioni sotto un unico tetto. Un linguaggio comune ha dichiarato Dio Onnipotente come Unico Creatore dell’universo; la bellezza dell’unità, dell’amicizia e della solidarietà è stata mostrata al mondo intero.

Senza dubbio, a prescindere da quanto possa essere grande il complotto teso dal male, alla fine saranno sempre il bene e la giustizia a trionfare. Quando l’amore e la sincerità saranno facili da raggiungere, sarà  impossibile vivere con l’odio. L’amore è il sentimento più forte al mondo e un amore onesto e sincero, che non nasconde nessuna cattiva intenzione o secondo fine, può realmente esistere. Questo evento è stato uno di quei rari momenti in cui si è potuto respirare vero amore e spirito di solidarietà.

La Conferenza Internazionale sull’Origine della Vita e dell’Universo, che dagli ultimi tre anni è diventato un appuntamento fisso, è stata un evento spettacolare che ha portato l’amore e la solidarietà nel mondo. E questo grande evento continuerà anche nei prossimi anni, diventando ancora più grande.

Il mondo, diventato luogo di costante aggressività, rabbia, paura e morte, ha urgente bisogno di amore e solidarietà per costruire un futuro radioso. I popoli che sono stati costretti a credere che tutto è soltanto il prodotto di una serie di coincidenze devono essere salvati da questo inganno. Le persone che ora vivono in un tunnel di disperazione, scopriranno la bellezza dell’esistenza di Dio e dell’affidarsi a Lui. Mostrare la verità al mondo, attraverso la scienza e il calore e della religione, contribuirà a portare una nuova fase di gioia per il nostro pianeta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: