DONNE IN POLITICA: COSA VA E COSA NON VA

Parola di femmina

MILANO 28-07-2011 REGIONE LOMBARDIA, SEDUTA DEL COSIGLIO REGIONALE NELLA FOTO: IL CONSIGLIERE PDL NICOLE MINETTI FOTO GREGO/INFOPHOTO

 

Politica è guerra. Un tempo era competenza dei nobili, i quali amministravano e sapevano poi difendere il loro popolo col sangue. Era materia pressoché esclusiva del mondo maschile. La passione e la volontà di cimentarsi in quest’arte che comprende strategie e tecniche è da sempre appartenuta per sua natura al “maschio”. Ma anche la “femmina” aveva il suo ruolo politico: nessuna come lei poteva occuparsi della società. Conscia di possedere il ventre, creava vita, educava. Al giorno d’oggi si è arrivati alla perdita completa dei ruoli uomo-donna. Ora la donna, spaesata più che mai, ha il sacrosanto diritto e bisogno di entrare in questo mondo di uomini, nei partiti e nelle istituzioni, e dire la sua.
Ma a questo punto care donne e colleghe non distinguiamoci come al solito per le nostre caratteristiche negative: la politica è già competizione, se ci aggiungiamo il fatto che questa sia femmina, capite bene che un gruppo di donne si presterebbe i piedi all’infinito creando disagio a tutta la comunità. E basta nascondere una propria carenza dietro a parole come discriminazione, sessismo, maschilismo. Sono cavolate e noi per prime lo sappiamo. Sappiamo benissimo quali sono le nostre competenze, le nostre armi, e quali i nostri difetti. Sappiamo benissimo che possiamo donarci alla causa e che non incontreremo ostacoli da parte dell’uomo, ma solo da noi stesse. In cuor nostro sappiamo benissimo che provvedimenti come le “quote rosa” delegittimano le nostre capacità effettive che ci siamo sapute guadagnare. E allora basta nascondersi dietro a un dito, osserviamo e comprendiamo la realtà costruendo coi fatti il nostro consenso personale: saremo solo vincitrici.

Stefania Bonfiglio per La Voce

Annunci

1 Commento su DONNE IN POLITICA: COSA VA E COSA NON VA

  1. ben detto . e soprattutto dimenticate a casa le TETTE.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: